Farmatrade MagazineAggiornamenti dal mondo farmaceutico

Home » Comunicazione » Farmatrade Magazine

Un contratto all’O.K. Corral

 

farmamese luglio 17 ok

 

Di Matteo Oberti

La farmacia piace, il prezzo s’aggiusta, l’accordo si conclude e poi, finalmente, si arriva al compromesso. Manca soltanto la firma dal notaio, quando arriva una telefonata con una domanda improponibile…capita anche questo, in una trattativa per la compravendita.

Leggi tutto...

Il divieto di esercizio dell’attività medica in farmacia non può più intendersi in senso assoluto

A cura dello Studio Legale Astolfi e Associati - Avv. Annalisa Cecchi

Il divieto di esercizio dell’attività medica in farmacia previsto dall’art. 102  r.d. n. 1265/1934 deve essere interpretato in senso evolutivo a seguito dell’entrata in vigore dell’art. 1, comma 2, lett. c) dlgs. n. 153/2009 che, in materia di erogazione dei servizi in farmacia, espressamente consente “la erogazione di servizi di primo livello, attraverso i quali le farmacie partecipano alla realizzazione di programmi di educazione sanitaria  e di campagne di prevenzione  delle principali patologie a forte impatto sociale, rivolti alla popolazione generale  ed ai gruppi  a rischio realizzati a livello nazionale e regionale, ricorrendo a modalità di informazioni adeguate  al tipo di struttura e, ove necessario, previa formazione dei farmacisti che vi operano”.

Leggi tutto...

Il Tar Lombardia, in sede cautelare, non dà il via libera all’utilizzo del codice univoco della farmacia per lo svolgimento di attività di distribuzione all’ingrosso di farmaci

A cura dello Studio Legale Astolfi e Associati - Avv. Annalisa Cecchi

Anche il Tar della Lombardia, sede di Milano, è stato chiamato a pronunciarsi, in via cautelare, sulla legittimità dell’utilizzo da parte di un titolare di farmacia del codice identificativo univoco attribuito alla farmacia per lo svolgimento dell’attività di distribuzione all’ingrosso.

Leggi tutto...

"Prendo il 3... ovviamente in nero"

 

Farmamese Prendo il 3

 

Di Matteo Oberti

Molti si propongono come mediatori nelle trattative commerciali per la compravendita di una farmacia. Attenzione, però, ai furbetti, interessati soprattutto alla provvigione, piuttosto che a instaurare tra le parti un rapporto serio e professionale.

Leggi tutto...

Cerca nelle news

Archivio Notizie